menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una sala del Comune per allattare o cambiare il pannolino: a Lanciano arriva il "baby pit stop"

Si trova in una sala ad hoc della ex Casa di Conversazione ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 e la domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30

A Lanciano arriva il "baby pit-stop", un angolo dedicato alle mamme che vogliano fermarsi per allattare al seno il proprio bimbo. Dallo scorso mese di maggio, il Comune di Lanciano ha recapito i dettami del progetto Unicef, mettendo a disposizione delle mamme una stanza ricavata nei locali della ex Casa di conversazione, in piazza Plebiscito 61.

Il "baby pit stop", appunto, sempre più frequentato per allattare o cambiare il pannolino al proprio bimbo, grazie alla privacy assicurata e alla posizione centrale. Il Comune di Lanciano ha praticamente anticipato la Direttiva inviata alle Pubbliche Amministrazioni lo scorso 3 febbraio dal ministro per la Semplificazione e della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, in materia di comportamenti e atti delle pubbliche amministrazioni ostativi all'allattamento.

"Accogliamo comunque la direttiva - dice l'assessore al Sociale, Dora Bendotti, e ne rilanciamo il contenuto, invitando tutte le pubbliche amministrazioni a dare seguito nel creare le condizioni necessarie affinché nessuna mamma abbia difficoltà ad allattare al seno il proprio figlio in un ufficio pubblico”. 

Il Baby Pit Stop si trova in una sala ad hoc della ex Casa di Conversazione ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 e la domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.

baby3-2

baby1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento