menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano, 16 arresti per droga: sequestrati due chili di cocaina

L'operazione è scattata all'alba, la droga arrivava dall'Albania. In undici finiscono in carcere

Blitz antidroga a Lanciano dalle prime luci dell'alba: sedici persone sono state tratte in arresto nell'ambito dell'inchiesta della procura denominata “Arusha” .

Smantellata un’organizzazione che importava dall’Albania stupefacenti, in particolare cocaina. Dopo Padova, le indagini si sono focalizzate su Lanciano e Rimini. Sono stati sequestrati due chili di cocaina che, immessi sul mercato, avrebbero fruttato circa un milione di euro.

L'inchiesta coordinata dal procuratore facente funzione di Lanciano, Rosaria Vecchi, ha appurato che nel nord Italia il traffico era gestito da albanesi: ad ogni viaggio inviavano fino a 250 grammi di cocaina a connazionali residenti nella zona di Lanciano. Poi la droga veniva ceduta a pusher italiani che assoldavano anche minori e avevano preteso da un commerciante che consentisse la vendita in negozio.

Undici persone sono finite in carcere e cinque ai domiciliari nell’abito dell’operazione di oggi, a sua volta filone di un’altra inchiesta scattata due anni fa, quando gli arresti furono venti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento