rotate-mobile
Cronaca Lanciano

Lanciano: aggredita dal compagno, lo accoltella

Lui, ubriaco, ha cercato di strangolarla. E lei, esasperata, per salvarsi ha preso un coltello, colpendo il compagno fra collo e spalla

Lui, ubriaco, ha cercato di strangolarla. E lei, esasperata, per salvarsi ha preso un coltello, colpendo il compagno fra collo e spalla. Il drammatico episodio è accaduto venerdì (29 luglio) in una contrada di Lanciano e ora i carabinieri stanno cercando di chiarire quanto accaduto.

Sembra che la coppia, 26 anni lei, 40 lui, non sia nuova a liti anche piuttosto aggressive. Ma pochi giorni fa il culmine. Lui alza il gomito e scoppia l’ennesima discussione, degenerata poi nell’aggressione e nell’accoltellamento. L’uomo è andato al pronto soccorso in autonomia, ma ha raccontato di essersi ferito da solo. 

I medici hanno avvisato i carabinieri, intervenuti immediatamente ascoltando i due. La giovane, sconvolta, ha raccontato quanto accaduto, facendo emergere un passato di violenza mai denunciato prima, ma precisando di aver agito solo per difesa. L’uomo è stato ricoverato in Chirurgia: guarirà in 30 giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano: aggredita dal compagno, lo accoltella

ChietiToday è in caricamento