Cronaca Lanciano

Istituto Sacri Cuori di Lanciano: ladro entra e ruba tv e 53 euro

Un 40enne romeno è stato arrestato e condannato a 1 anno e 8 mesi al termine di un'indagine della polstrada di Lanciano. L'uomo fceva parte di un clan dedito a furti notturni nella zona

La polstrada di Lanciano ha arrestato L.G.Z., romeno di 40 anni per aver rubato un televisore al plasma e 53 euro dalla scuola elementare gestita dalle suore Sacri Cuori di via don Minzoni.

L.G.Z. era entrato nell'edificio di notte dopo aver scardinato il portone d'ingresso. Nel processo per direttissima l'uomo,membro di un clan noto nel frentano per furti notturni, è stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione.

Negli ultimi tempi non si registrano certo pochi episodi in zona relativi a furti in abitazioni o in esercizi pubblici: proprio questa mattina è stato arrestato un albanese per furto in un appartamento a Castel Frentano, nel fine settimana è toccato ad altri quattro giovani romeni, che in un supermercato di Atessa hanno fatto razzia di bevande e alimenti.

Il procuratore Francesco Menditto ha confermato un aumento dei controlli, già in atto e che ha permesso di effettuare gli arresti.  "I cittadini - dice - devono subito avvertire le forze dell'ordine in caso di scoperta di autori di furti, come è accaduto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto Sacri Cuori di Lanciano: ladro entra e ruba tv e 53 euro

ChietiToday è in caricamento