rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Ladri scatenati in fuga dalla polizia: spari in aria e caccia alla banda tra Chieti e dintorni

Ieri l'inseguimento dopo l'ennesimo furto in un appartamento a Filippone. Parte la caccia all'uomo con posti di blocco a tappeto

Proseguono i furti nelle abitazioni a Chieti e nei comuni limitrofi. Da diverse settimane ormai le “visite sgradite” si susseguono e il forte sospetto è che a colpire sia sempre la stessa banda. Ieri pomeriggio nel quartiere Filippone una coppia di rientro a casa si è trovata tu per tu con due banditi: uno di loro vistosi scoperto ha puntato un giravite alla gola del proprietario di casa prima di salire insieme al suo complice su una Volkswagen Touareg guidata da altri complici e darsi alla fuga.

 I proprietari di casa lanciano l'allarme al 113. Poco dopo, la polizia intercetta i malviventi in via per Popoli: la Touareg, che ha una targa rubata in provincia di Roma, è ferma a bordo strada, quasi nascosta dietro un'altra macchina parcheggiata. Succede tutto nel giro di pochi istanti: un agente spara in aria alcuni colpi nel tentativo di bloccare i rapinatori, che riescono però a fuggire verso Brecciarola dopo aver leggermente sbattuto all’auto della polizia.

Poi nella serata altri quattro furti in abitazione a Fara Filiorum Petri dopo che l'allarme era stato lanciato anche dal sindaco di Casalincontrada.

A Chieti e dintorni parte la caccia all'uomo con posti di blocco a tappeto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati in fuga dalla polizia: spari in aria e caccia alla banda tra Chieti e dintorni

ChietiToday è in caricamento