menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Recuperati quattro quintali di rame e un furgone rubato da un'azienda di Vasto

I malviventi bloccati in piena notte dai carabinieri in Molise, al confine con la Puglia

Hanno portato via 4 quintali di rame e un furgone da una ditta di Vasto, per poi fuggire in direzione sud. Ma i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Termoli li hanno individuati sulla Statale 16, nei pressi di Campomarino (Campobasso). 

I militari erano impegnati nei servizi di controllo del territorio quando, a notte fonda, hanno notato un furgone transitare a forte velocità. Il conducente, alla vista della pattuglia, ha accelerato bruscamente, tentando di fuggire. Ne è nato un inseguimento che si è concluso dopo qualche chilometro, nei pressi del confine con la Puglia, quando i carabinieri sono riusciti a costringere il conducente del furgone a fermarsi. Tuttavia i passeggeri del veicolo hanno abbandonato il mezzo e sono scappati, riuscendo a dileguarsi nella fitta vegetazione. 

Il furgone è risultato rubato poche ore prima da un'azienda di Vasto e nel veicoli sono stati trovati quattro quintali di rame, rubati dalla stessa ditta. Nell’abitacolo, invece, c'erano tre passamontagna e vari attrezzi atti allo scasso. 

I carabinieri ritengono che i malviventi facciano parte di una banda ben organizzata, dedita ai furti sulla costa adriatica. Il furgone e il rame, dopo le verifiche del caso, sono stati restituiti al proprietario, mentre il resto del materiale è stato sequestrato.

Proseguono serrate le indagini per individuare i responsabili del furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento