Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza Plebiscito

Ladri in chiesa a Lanciano, derubata la moglie del diacono

Il furto con destrezza è avvenuto all'interno della cattedrale basilica Madonna del Ponte, durante la messa delle ore 11,30. Sgomenta e incredula la vittima

Ladri in chiesa questa mattina a Lanciano. Il furto con destrezza è avvenuto all'interno della cattedrale basilica Madonna del Ponte, durante la messa delle ore 11,30. A farne le spese è stata la moglie del diacono, che durante la comunione si era allontanata dal proprio posto per ricevere l'eucarestia. La donna era seduta nei primi banchi insieme al marito, e in quel momento entrambi avevano abbandonato la loro postazione per avvicinarsi all'altare, lasciando incustodita la borsa di lei.

Sembra che ad agire sia stata una coppia di ladri, composta da un uomo e una donna, che approfittando della confusione avrebbero asportato la borsa della signora, contenente le chiavi di casa, i documenti e altri effetti personali, per poi guadagnare l'uscita in fretta e furia.

Alcuni testimoni hanno riferito di aver visto i due, pochi minuti prima, mentre stavano "puntando" le borsette di altre fedeli presenti alla funzione, ma avrebbero rinunciato perchè a rischio di essere scoperti. La vittima è rimasta sgomenta e incredula di fronte a tale gesto, che almeno nella casa del Signore non dovrebbe verificarsi. Ma, si sa, oggi ormai i malviventi non si fermano più davanti a niente e nessuno, neanche di fronte a una croce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in chiesa a Lanciano, derubata la moglie del diacono

ChietiToday è in caricamento