Fanno esplodere il bancomat per portare via il denaro, risveglio di terrore a Castel Frentano

Il colpo alla Carichieti all'alba di stamani. La banda, che ha agito in pochissimi minuti, era composta da quattro persone

Immagine di repertorio

Risveglio nel terrore, questa mattina, per diverse famiglie di Castel Frentano, buttate giù dal letto da un'esplosione. All'alba, infatti, alcuni malviventi hanno fatto esplodere il bancomat interno della Cassa di risparmio, per poter portare via il denaro e l'esplosione si è avvertita chiaramente nella palazzina che ospita anche la banca in via Nazionale Frentana, nelle vicinanze della villa comunale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto appreso, la banda di malviventi era composta da 4 persone: 3 sarebbero scese per piazzare l'esplosivo, mentre una sarebbe rimasta a fare il palo in macchina. Tutto si è svolto nel giro di pochissimi minuti. Sul colpo indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento