menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto al convento, i ladri golosi svuotano la dispensa

La mattina di Capodanno i malviventi sono riusciti ad agire indisturbati mentre le suore erano a messa. Prima hanno scavalcato il cancello, poi hanno danneggiato le serrature

I soliti ignoti non risparmiano neppure gli edifici sacri. La mattina di Capodanno, infatti, a Chieti, un gruppo di ladri ha fatto razzia nel convento del Sacro Cuore, nelle vicinanze del cimitero, mentre le suore erano in chiesa per la funzione del 1° gennaio. 

Come riporta Il Messaggero Abruzzo, i malviventi hanno scavalcato il cancello, danneggiato tre serrature e si sono poi introdotti nel'edificio, riuscendo a portare via alimenti, detergenti, computer, amplificatori e microfoni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento