rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca Guardiagrele

Furto notturno in chiesa: i ladri portano via le catenine votive

A Guardiagrele forzata la teca che custodiva gli oggetti in oro di San Donato. Sul furto sacrilego indagano i carabinieri

Hanno agito nelle ore serali o notturne. Si sono introdotti nella chiesa di San Donato, alla periferia di Guardiagrele, e hanno portato via l'oro del santo. Una decina di catenine d'oro, doni votivi dei fedeli, sono stati asportati dal luogo sacro.

Il furto sacrilego è stato scoperto lunedì scorso dal comitato che si occupa della festa in onore del santo. I ladri potrebbero essere entrati in azione la sera o la notte precedente, quando la chiesa era chiusa.

Una teca antica in legno, che custodiva gli oggetti d'oro, è stata forzata. Il valore economico del bottino non supera qualche centinaio di euro, ma i fedeli sono molto legati agli ex voto. La denuncia è stata presentata dal parroco ai carabinieri della stazione di Guardiagrele, che hanno subito avviato le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto notturno in chiesa: i ladri portano via le catenine votive

ChietiToday è in caricamento