Si sveglia e trova i ladri in casa: paura per un'anziana in viale Amendola

I ladri hanno invitato la donna a tornare a letto e a non preoccuparsi. Rubati in casa 500 euro

Si sveglia e trova i ladri in camera. Un’esperienza tremenda per un’anziana di 88 anni residente in viale Amendola. Il fatto risale a due sere fa quando la donna, svegliata dai rumori provenienti dalla stanza accanto, si è trovata faccia a faccia con i ladri, entrati pochi istanti prima da una finestra. Nessuna aggressione: i due hanno invitato l’anziana a tornare a letto e a non preoccuparsi.

Il furto però si è consumato: in casa sono stati sottratti circa 500 euro, custoditi in una cassettiera. La donna ha sporto denuncia ai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Lutto nella sanità abruzzese: si è spenta la dottoressa Mariangela Bellisario

  • Un abruzzese nell'inferno di Wuahn in quarantena per il virus cinese

  • L'infermiere era costretto a mansioni da Oss: condannata l'azienda sanitaria

  • Coronavirus: la circolare del Ministero della Salute per non contrarre il virus cinese

  • In tribunale con gli screenshots delle conversazioni della moglie per provare il tradimento ma viene denunciato

Torna su
ChietiToday è in caricamento