rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

La Provincia di Chieti aderisce al progetto “Abruzzo verso l’Expo”

Di Giuseppantonio: “Un’occasione da non perdere per lanciare il brand e la cultura del nostro territorio nella scena internazionale”

La Provincia di Chieti aderisce al progetto “Abruzzo verso l’Expo”, una manifestazione internazionale che, in linea con i temi dell’Expo in programma a Milano nel 2015, si pone come obiettivo la promozione di iniziative che valorizzino la tradizione e il talento italiani in tutte le sue declinazioni, con un’attenzione particolare alla cultura enogastronomica. A renderlo noto è il Presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, in qualità di relatore di una delibera di Giunta provinciale.

“Abruzzo verso l’Expo” è promosso dal Consorzio Wylford, con sede a Milano e presieduto da Marco Eugenio Di Giandomenico e, oltre a quella della Provincia di Chieti, si avvale della main partnership dei Comuni di Atri e Francavilla al Mare, della Fondazione Michetti, dell’Accademia di Belle Arti di Milano e di istituzioni estere, per lo più di derivazione USA. Sono in via di acquisizione i patrocini da parte delle più alte cariche dello Stato.

L’obiettivo principale della manifestazione, si legge nel documento di presentazione del progetto, è “diffondere la consapevolezza della necessità di una corretta e sana alimentazione sia in termini qualitativi che quantitativi, e sulla necessità di soddisfare integralmente i bisogni alimentari dell’essere umano nel rispetto della dignità degli individui e del sistema naturale di cui è parte”. Previsti focus specifici sull’educazione alimentare, l’alimentazione e gli stili di vita, il cibo e la cultura e la promozione di modalità di produzione enogastronomiche sostenibili. Gli eventi si svolgeranno principalmente a Francavilla al Mare, Atri, Milano e New York.

“E’ un’occasione da non perdere per lanciare il brand e la cultura del nostro territorio nella scena internazionale – nota il Presidente Di Giuseppantonio – Saremo main partner di un progetto ambizioso e che non comporterà alcun onere sul bilancio del nostro Ente, dal momento che il nostro contributo consiste nel mettere a disposizione spazi, risorse umane e know how acquisito in tanti anni di attività nell’ambito della valorizzazione del nostro patrimonio artistico, culturale, delle tradizioni e della produzione tipica locale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Provincia di Chieti aderisce al progetto “Abruzzo verso l’Expo”

ChietiToday è in caricamento