rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

L'effigie del Vate all'università

Targa commemorativa raffigurante l`effigie di Gabriele d`Annunzio realizzata dal Maestro Luciano Primavera donata dal Rotary Club all'università

Una targa commemorativa raffigurante l`effigie di Gabriele d`Annunzio e realizzata dal Maestro Luciano Primavera è stata scoperta giovedì scorso davanti al Rettorato dell`Ateneo. L’opera è il dono del Rotary Chieti Ovest all’università, per la fine delle celebrazioni del 150° anniversario del poeta abruzzese.

"Abbiamo voluto consegnare all’Università intitolata a d’Annunzio un segno, artisticamente pregevole, dell’attenzione di cui gode ancora uno dei più grandi scrittori della letteratura italiana che ha onorato con la sua arte la nostra regione, segnando indelebilmente un’epoca della storia del costume italiano” ha dichiarato Adriano Lucio Paolini, attuale presidente del Club  “E’ una testimonianza del forte legame culturale ed affettivo tra questi e la terra d`Abruzzo nascita del sommo poeta ed a testimonianza del forte legame culturale ed affettivo tra questi e la terra d`Abruzzo”. Il bassorilievo raffigurante l`effigie di Gabriele d`Annunzio si trova davanti all’ufficio del rettore Carmine Di Ilio, in via dei Vestini. 

L’opera del maestro Primavera, talento riconosciuto a livello internazionale, è un medaglione in bronzo raffigurante il profilo del poeta sovrapposto ad una lastra di marmo bianco. Nato a Guardiagrele, Primavera è conosciuto a livello internazionale: i suoi lavori sono conservati in moltissime pinacoteche, musei e collezioni private italiane ed europee e molte sue opere si trovano anche in Cina e negli Stati Uniti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'effigie del Vate all'università

ChietiToday è in caricamento