Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Kamila Pitera sta bene, l'sms alla madre: "Non voglio tornare"

Kamila Pitera, la 15enne scomparsa il 27 febbraio da Chieti sta bene. La notizia è apparsa sul Centro: venerdì notte la ragazza ha inviato un messaggio alla madre dicendo di non aver intenzione di tornare nell'Istituto dove era stata mandata dopo la separazione dei genitori

"Sto bene, ma non voglio tornare". Così Kamila Pitera, la 15 enne scomparsa una ventina di giorni fa da Chieti ha scritto nell'sms inviato venerdì sera alla madre.

La notizia è uscita sulle pagine de Il Centro. Dunque la ragazza è viva ma al momento non avrebbe alcuna intenzione di tornare a vivere nell'Istituto San Camillo de Lellis da dove era sparita il 27 febbraio uscendo per andare a scuola. Un malessere espresso già da tempo - la ragazza era stata affidata da un anno alla struttura gestita dalle suore in corso Marrucino da un anno, dopo la separazione dei genitori, di origine polacca - e concretizzato con la fuga.

Il giorno della scomparsa aveva Chi l'ha visto: ragazza polacca scomparsa da Chieti
lasciato scritto su un biglietto
che sarebbe andata a Firenze da un'amica, ma le ricerche non hanno dato esito alcuno. "E se non fosse stata lei a scrivere quel messaggio?" la paura della mamma di Kamila.

Si ipotizza anche che Kamila abbia raggiunto un'altra nazionalità, magari proprio la Polonia, ma nessuno si è accorto di lei alla stazione dei treni o dei bus.

Gli agenti della Questura stanno studiando i tabulati del cellulare della ragazza per individuare da quale località arrivano le chiamate. La sensazione è che presto Kamila verrà trovata.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kamila Pitera sta bene, l'sms alla madre: "Non voglio tornare"

ChietiToday è in caricamento