rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Chieti Scalo / Via Pescara

Il kaki di Nagasaki piantumato nel giardino della scuola di Via Pescara

La cerimonia con alunni e genitori. Le piante sono nate dai semi di un albero sopravvissuto al secondo conflitto mondiale e all'esplosione dell'ordigno atomico

Venerdì 24 marzo, nel giardino della scuola primaria di Via Pescara dell’Istituto comprensivo n. 3 di Chieti, si svolgerà la cerimonia di accoglienza e di piantumazione di una pianta di kaki proveniente dalla città giapponese di Nagasaki.

L'iniziativa, promossa a livello locale dall'associazione “Giardini di sole” di Torrevecchia, è inserita nel più ampio progetto mondiale “Kaki Tree Project” che intende diffondere, anche attraverso gesti simbolici, soprattutto tra le giovani generazioni, valori quali speranza, non violenza e amore per la vita.
Da oltre venti anni, in tutto il mondo sono piantumate giovani piante di kaki di seconda generazione, nate dai semi di un albero sopravvissuto, a Nagasaki, al secondo conflitto mondiale e all’esplosione dell’ordigno atomico.

La cerimonia avrà inizio alle 14.30 e sarà animata dagli studenti e dai docenti del plesso. L'albero di kaki verrà piantumato nel giardino della scuola con l'aiuto dei genitori dei bimbi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il kaki di Nagasaki piantumato nel giardino della scuola di Via Pescara

ChietiToday è in caricamento