rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Fossacesia

Smartphone rubati durante l'estate lungo la costa: denunce per ricettazione

Nei guai per ricettazione dopo aver utilizzato telefoni cellulari rubati nel periodo estivo a turisti e residenti di Fossacesia

In cinque finiscono nei guai per ricettazione dopo aver utilizzato telefoni cellulari rubati. I militari della stazione di Fossacesia, dopo le indagini delegate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano, sono risaliti ai cinque analizzando i tabulati telefonici di iPhone e smartphone rubati, nel periodo estivo a turisti e residenti di Fossacesia.

L’analisi delle chiamate effettuate ha permesso di accertare i telefoni erano stati utilizzati con schede sim intestate alle persone denunciate. Si tratta di un 41enne di Campobasso, un 41enne ed un 23enne della provincia di Catania, un 54enne di Vasto ed un albanese di 37 anni residente in provincia di Frosinone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smartphone rubati durante l'estate lungo la costa: denunce per ricettazione

ChietiToday è in caricamento