rotate-mobile
Cronaca Francavilla al Mare

Investita da un suv mentre attraversava la strada, Anna Rita muore dopo tre mesi

Non ce l'ha fatta la donna investita lo scorso agosto a Francavilla al Mare: Anna Rita Caratella è deceduta in ospedale. Il pm ha disposto l'autopsia

Non ce l'ha fatta Anna Rita Caratella, la donna investita tre mesi fa a Francavilla al Mare da un suv si è spenta sabato sera nell'ospedale di Pescara dove era ricoverata.

La donna, francavillese di 70 anni, non si era mai ripresa da quel terribile incidente nel quale aveva riportato numerose fratture. Lo scorso 11 agosto era arrivata al Ss. Annunziata di Chieti in condizioni gravissime.

Quella mattina la 70enne stava attraversando la strada in piazza Santa Liberata quando un suv proveniente da sud e guidato da una 76enne del posto la travolse durante una manovra di svolta. Dopo tre mesi di sofferenza, la vita di Anna Rita si è spenta.

Il pm del tribunale di Chieti ha disposto l'autopsia, successivamente verrà stabilita la data delle esequie.

La donna, che era vedova, lascia due figli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investita da un suv mentre attraversava la strada, Anna Rita muore dopo tre mesi

ChietiToday è in caricamento