Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Gaetano dell'Aquila d'Aragona

Al Sacro Cuore nasce il belvedere dedicato a Dino, vittima di Rigopiano

La giunta comunale ha accolto la proposta degli amici, di intitolare al poliziotto scomparso uno slargo attiguo a via Gaetani dell'Aquila d'Aragona, che guarda verso la Majella. Tutto sarà pronto in primavera

Dino Di Michelangelo

La città di Chieti e gli amici di una vita non hanno mai dimenticato Domenico Di Michelangelo, per tutti Dino, l'agente di polizia scomparso il 18 gennaio 2017 a Rigopiano, insieme alla moglie Marina. E, finalmente, tutta la città avrà un luogo in cui ricordarlo per sempre.

La giunta comunale, infatti, ha accolto la proposta degli amici di intitolare a Dino un Belvedere in zona Sacro Cuore, il luogo in cui è cresciuto prima di trasferirsi a Osimo per lavoro. 

Il Belvedere Dino Di Michelangelo sorgerà in uno slargo attiguo a via Gaetani dell'Aquila d'Aragona, che guarda verso la Majella. Tuttto dovrebbe essere pronto in primavera, con l'intitolazione ufficiale dello spazio a Dino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Sacro Cuore nasce il belvedere dedicato a Dino, vittima di Rigopiano

ChietiToday è in caricamento