rotate-mobile
Cronaca Pretoro

Domenica di incidenti sulle piste da sci della Majella

Sciatori in difficoltà o feriti soccorsi dai Vigili del fuoco. Per uno di loro, purtroppo, non c'è stato nulla da fare

Prime nevicate di stagione accompagnate da primi gravi incidenti in montagna questa domenica.

Nel primo pomeriggio di ieri sono state effettuate numerose operazioni di soccorso da parte dei Vigili del fuoco di Chieti sulle aree sciabili del massiccio della Majella.

Nell’incidente più grave, a causa di una rovinosa caduta, sono rimasti coinvolti due sportivi di uno stesso gruppo. Uno di loro, Mario Tracanna di Roccamontepiano, purtroppo è deceduto.

TRAGEDIA DURANTE UN FUORIPISTA: MUORE A 54 ANNI

Sul luogo dell’incidente, particolarmente impervio, sono intervenuti congiuntamente l’eliambulanza del Servizio sanitario regionale e l’aeromobile dei Vigili del fuoco del Reparto Volo di Pescara con aerosoccorritori a bordo, che ha recuperato la vittima.

vv ff soccorsi majella-2

In prossimità del luogo dell’intervento, l’aeromobile Drago 52 dei Vigili del fuoco ha avvistato dall’alto altri sciatori in grave difficoltà che sono stati prontamente soccorsi. Una sciatrice è invece rimasta ferita in prossimità di un pilone dell’impianto di risalita delle piste della Maielletta, nel comune di Pretoro: è stata soccorsa da due squadre dei Vigili del fuoco e dal personale del Soccorso Alpino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica di incidenti sulle piste da sci della Majella

ChietiToday è in caricamento