Inseguimento lungo le strade di Francavilla, arrestato ladro di furgoni

Bloccato in contrada Foro dai carabinieri: a bordo del Ducato un 43enne di Cerignola che è stato arrestato per furto aggravato

Inseguimento da film questa mattina all'alba per le strade di Francavilla dove i carabinieri sono riusiciti ad arrestare un uomo di 43 anni di Cerignola, provincia di Foggia, con precedenti.

Francesco Gervasio è accusato di furto aggravato, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Tutto è iniziato quando il proprietario di un Fiat Ducato per il trasporto del latte si è accorto che il mezzo stava per essere rubato e ha telefonato al 112.

Il ladro, che nel frattempo era riuscito nel suo intento, è stato poi fermato dopo un inseguimento di circa quattro chilometri inziato sulla strada statale 714 e nel corso del quale ha tentato più volte di speronare i militari. Questi ultimi, però, con una manovra repentina, sono riusciti a chiudere la strada al furgone e bloccarlo in contrada Foro prima che riuscisse a imboccare l'autostrada. I suoi complici, invece, sono riusciti a fuggire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A bordo del furgone sul quale Gervasio viaggiava sono stati sequestrati una radio ricetrasmittente, vari arnesi da scasso, centraline e un disturbatore di frequenze Jammer. Questa mattina il processo con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

  • Proprietà e benefici delle fave, da mangiare rigorosamente con “pane onde”

Torna su
ChietiToday è in caricamento