menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento sull'Asse Attrezzato, ma i malviventi si schiantano contro il guardrail

Grazie alla segnalazione di un cittadino di Spoltore, a cui stavano rubando l'auto, i tre sono stati individuati e tallonati fino a Dragonara

Inseguimento mozzafiato, la scorsa notte, dei carabinieri sulle tracce di tre malviventi a bordo di un’auto rubata, che sono poi riusciti a far perdere le proprie tracce. Protagonisti sono stati i militari della centrale operativa del comando provinciale di Pescara, insieme a mezzi delle questure di Chieti e Pescara.

Tutto è iniziato poco prima delle 2, quando al 112 è arrivata la chiamata di un  uomo, per denunciare il tentato furto della sua Bmw a Spoltore, in via Dante. Subito sono arrivati sul posto gli equipaggi di Montesilvano, Loreto Aprutino e Spoltore, per bloccare in flagranza i ladri, che sono stati individuati nel giro di poco. 

Erano a bordo di un’Audi A6, rubata a Porto D’Ascoli lo scorso 21 luglio e viaggiavano a forte velocità: prima lungo via Parigi, poi lungo la circonvallazione, infine sul raccordo autostradale Pescara-Chieti, direzione mare-monti, seguiti a stretto giro dai mezzi dell’Arma. 

Un inseguimento ad altissima velocità, che si è concluso all’altezza della rampa di uscita di Dragonara, nel territorio di San Giovanni Teatino, quando il conducente ha perso il controllo dell’auto ed è andato a schiantarsi contro il guardrail. Nonostante la violenza dell’impatto, i 3 malviventi sono riusciti a proseguire la fuga a piedi nelle compagne circostanti facendo perdere le loro tracce. 

All’interno del veicolo i militari hanno rinvenuto un vero e proprio campionario di attrezzi per commettere furti: due grosse mole, 4 piedi di porco ed una enorme cesoia, oltre a cacciaviti di ogni dimensione, torce e guanti da cantiere. Trovati anche una ricetrasmittente e un sacchetto di monetine. 

Nel bagagliaio, invece, c’erano 2 calcioli per fucili e un sacchetto contenente 20 colpi a pallettoni. Il veicolo rubato, ovviamente danneggiato dallo schianto, è stato posto sotto sequestro, in attesa di accertamenti tecnici che saranno eseguiti nei prossimi giorni dal Ris di Roma. 

Schermata 2017-08-03 alle 16.07.46-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento