menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
discarica abusiva (repertorio)

discarica abusiva (repertorio)

Vecchie auto ed eternit: polizia sequestra un terreno

Denunciati i proprietari di un terreno agricolo ad Archi: l'area era stata usata abusivamente per l'attività di autodemolizione. Chiesto l'intervento dell'Arta per le analisi

Centinaia di vecchi veicoli, batterie esauste e pannelli in eternit, con grossi quantitativi di amianto scaricati in un terreno nel comune di Archi. La polizia stradale di Lanciano ha scoperto e sequestrato l'area usata abusivamente per l'attività di autodemolizione.

Denunciati i proprietari del terreno e della ditta di demolizione con le accuse di reati ambientali e attività illecita di autodemolizione: avrebbero eluso anche le procedure per la radiazione al Pra dei veicoli.

Gli oli esausti dei motori e altri liquidi erano finiti nel terreno. E' stato chiesto alla procura di Lanciano l'intervento dell'Arta per verificare le condizioni di inquinamento del terreno..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento