Dopo anni il busto di Chiarini torna prima dell'estate alla villa comunale

L'intervento da 16mila euro, iniziato stamattina dalla ditta Dea di Chieti, terminerà il 23 maggio. Sarà realizzato un nuovo basamento di cemento armato, rivestito di travertino

La statua nella sua vecchia collocazione

Sono iniziati questa mattina (venerdì 10 aprile) i lavori per ricollocare il busto di Giovanni Chiarini alla villa comunale. Lo comunicano gli assessori ai Lavori pubblici, Mario Colantonio, e al Verde pubblico, Alessandro Bevilacqua. 

L'intervento servirà a realizzare il nuovo basamento, formato da una struttura di cemento armato e rivestimenti in travertino.Contemporaneamente, si provvederà anche al ripristino delle pedate della scalinata - lato Madonnina.

Il lavoro è finanziato con 16mila euro, provenienti da economie intervenute durante la riqualificazione della villa comunale, e saranno realizzati dall'impresa Dea Soc. Coop. Consortile di Chieti. Il termine ultimo per la fine è il prossimo 23 maggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento