Cronaca

Si infortuna mentre scala la cascata: intervento complesso sui Monti della Laga

Soccorso alpino e vigili del fuoco in aiuto di un escursionista abruzzese che si trovava in località Pian Cavalieri con gli amici

Un escursionista abruzzese è stato soccorso ieri sui monti della Laga in seguito a un infortunio mentre scalava la cascata della Regina. Ieri mattina si era recato con 3 amici in località Pian Cavalieri nel tentativo di fare ice climbing sulla cascata quando, a causa della caduta di una lastra di ghiaccio sul ginocchio, è rimasto ferito. 

Data la zona estremamente impervia, due suoi compagni sono stati costretti a chiamare i soccorsi tornando al primo centro abitato, a circa 10 km dal luogo dell'incidente. Sono state quindi allertate dal 118 le squadre del Soccorso alpino e speleologico della stazione di Ascoli Piceno che si sono portate subito sul luogo, insieme ai vigili del fuoco. A poco più di 10 minuti dall'infortunato però, pronti a svolgere un intervento complicato, date le condizioni meteo e del luogo, le squadre di terra hanno ricevuto via radio la comunicazione che il tentativo di recupero da parte dell'elicottero di vigili del fuoco era andato a buon fine. 

Il Cnsas Abruzzo rammenta, “nella scelta dell'attività da svolgere in ambiente impervio, l'importanza di una corretta valutazione delle condizioni del terreno d'azione, anche in considerazione delle evoluzioni meteorologiche”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si infortuna mentre scala la cascata: intervento complesso sui Monti della Laga

ChietiToday è in caricamento