Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla al Mare

Infezioni gravi: specialisti a confronto a Francavilla

L'iniziativa "Critical Issues on MDR" fa tappa a Francavilla al mare. Un panel di esperti si confronta per capire come affrontare al meglio le problematiche correlate alle infezioni da germi

L’iniziativa “Critical Issues on MDR”, promossa dal GISIG (Gruppo Italiano di Studio sulle Infezioni Gravi), ha fatto tappa ieri a Francavilla al Mare, dove un panel multidisciplinare di esperti si è confrontato all'hotel Villa Maria per capire come affrontare al meglio le problematiche cliniche correlate alle infezioni sostenute da germi MDR, Multi Drug Resistent, ovvero resistenti a diversi farmaci contemporaneamente.

"L’obiettivo del Progetto – commenta il professor Giustino Parruti, direttore dell’Unità Operativa di Malattie Infettive e Tropicali presso l'ospedale di Pescara e presidente regionale SIMITG– è quello di definire un modello innovativo di approccio clinico che, partendo dalle esperienze e dalle osservazioni cliniche effettuate al letto del paziente, ci permetta, attraverso un confronto costruttivo, non solo gestione e trattamento appropriati dei pazienti, ma anche il consolidamento di esperienze da cui spesso derivano significativi progressi di conoscenza”.

LE INFEZIONI DA GERMI Il Progetto GISIG è stato realizzato a livello nazionale dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive IRCCS L. Spallanzani di Roma e reso possibile da un contributo educazionale non condizionato di Pfizer. Esso si propone, con una serie di workshop interdisciplinari, di affrontare in particolare le problematiche cliniche correlate alle infezioni gravi da gram+ e gram- in un contesto di “pratica clinica” e di raccogliere, in modo sistematico, le informazioni riguardanti casi clinici con decorso severo e/o complesso, sostenuti da germi MDR. Questi germi determinano infatti infezioni gravi che continuano a rappresentare una sfida molto impegnativa per tutti i clinici: basti considerare che ancora oggi in Italia, nonostante attente misure di prevenzione e l’introduzione di nuove terapie antibiotiche, si verificano tra i 450 e i 700mila casi di infezioni all’anno di cui l’1% con esito mortale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infezioni gravi: specialisti a confronto a Francavilla

ChietiToday è in caricamento