menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano, abusi su paziente: arrestato infermiere

E' stato arrestato per violenza sessuale nei confronti di una donna ricoverata nel reparto di psichiatria

LANCIANO - Un infermiere di 60 anni è stato arrestato per violenza sessuale nei confronti di una giovane paziente ricoverata nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Lanciano. Le indagini della polizia sono partite dopo la denuncia della donna, ricoverata per una grave patologia psichiatrica.

I fatti risalgono allo scorso gennaio quando l'infermiere, approfittando della sua posizione, si era recato nella stanza di degenza e, con la scusa di praticare l'elettrocardiogramma, aveva tentato di baciare la paziente sulla bocca e l'aveva toccata con una mano nelle parti intime e le aveva palpato il seno sotto la maglietta. La giovane aveva provato a ribellarsi, ma era stata minacciata.

Stando alle indagini non si è trattato di un caso isolato: l'infermiere per anni avrebbe approfittato delle condizioni di debolezza delle donne ricoverate. costringerndole a subire i suoi abusi sessuali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento