menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incrocio in centro a Sambuceto: da sabato multe a chi passa col rosso

I controlli scatteranno al semaforo di via Cavour/via Roma, in entrambe le direzioni. Trenta le infrazioni rilevate quotidianamente durante la sperimentazione

Dopo un primo periodo di sperimentazione, da sabato 27 aprile a mezzanotte, partono i controlli delle infrazioni all'impianto semaforico di via Cavour/via Roma a Sambuceto, in entrambe le direzioni.

Lo rende noto il comandante della polizia locale di San Giovanni Teatino, Lorenzo Di Pompo. Nella fase sperimentale effettuata dal 3 al 18 aprile sono state  
indicativamente trenta le infrazioni giornaliere.

"Troppe" secondo l'assessore comunale Ferraioli e il comandante Di Pompo che fanno notare la centralità urbana dell'incrocio e ricordano  l'incidente mortale della Domenica delle Palme del 2016 proprio a quel  semaforo.

"Auspichiamo che l'attivazione del rilevamento dell'attraversamento con il rosso e la conseguente sanzione - commenta Ferraioli - diventi  da subito un forte deterrente alle infrazioni, rendendo sicuro il  passaggio di veicoli, cicli e, soprattutto, pedoni che entrano in  piazza San Rocco, specie nelle ore serali e notturne".

In questi giorni il Comune ha provveduto all'installazione di sei nuove telecamere Red&Speed EVO (VRS-EVO), noleggiate attraverso il MEPA
(Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione). Queste  apparecchiature, omologate dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, rilevano gli attraversamenti con semaforo rosso, generando  6 fotogrammi ed un video di oltre 15 secondi in presenza di infrazioni. Il dispositivo dà la possibilità di rilevare il passaggio di tutti i veicoli a fini di analisi statistiche, ha la capacità di leggere la targa verificando la regolarità dell'assicurazione e della revisione del veicolo, se sia un mezzo  rubato o inserito nella blacklist delle forze dell'ordine.

Quattro di questi nuovi sistemi sostituiscono quelli già presenti agli incroci di via Amendola (Auchan) e via Po/via Tevere (Metro), mentre due sono stati installati all'incrocio via Cavour/via Roma.

"Come già avviene negli altri due incroci, con l'attivazione del controllo del rosso semaforico anche all'incrocio in via Cavour -  ricorda il comandante Di Pompo - l’accertamento scatterà soltanto per  chi supererà la linea di arresto con il rosso. Sarà comminata una sanzione di 167 euro (ridotta a 116,90 se pagata entro 5 giorni),  oltre alla decurtazione di 6 punti dalla patente".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento