Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Rifiuti, l'incontro in Regione: tutto rinviato a giovedì

Il sindaco di Chieti: "Le autorità istituzionali stanno valutando ogni possibile misura per prevenire il rischio di qualsivoglia emergenza a Pescara, pur nella volontà di non appesantire ulteriormente i territori interessati dai conferimenti"

"Le autorità istituzionali stanno valutando ogni possibile misura per prevenire il rischio di qualsivoglia emergenza a Pescara, pur nella volontà di non appesantire ulteriormente i territori interessati dai conferimenti" è quanto dichiara il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, a margine dell'incontro odierno convocato dalla Regione Abruzzo per discutere dell’attività di smaltimento dei flussi rifiuti urbani provenienti dalla provincia di Pescara.

Dall'incontro è emerso un chiaro senso di responsabilità e collaborazione ma si è reso necessario procedere a un ulteriore confronto, che è stato fissato per giovedì 1°marzo presso la sede della Regione Abruzzo.

Erano presenti il Presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, l’assessore Regionale all’Ambiente e la Gestione dei Rifiuti, Mauro Di Dalmazio, l’assessore Regionale all’Agricoltura, Mauro Febbo, il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, il Sindaco di Pescara, Luigi Albore Mascia, il direttore Generale del Comune di Pescara, Stefano Ilarie il direttore Regionale Antonio Sorgi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, l'incontro in Regione: tutto rinviato a giovedì

ChietiToday è in caricamento