menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studentessa perde il controllo dell'auto e finisce contro i pali: aveva un tasso alcolemico 4 volte superiore al limite

Lotta della polizia stradale alla guida in stato di ebbrezza. Nel weekend ritirate quattro patenti a Chieti Scalo

Continua la lotta della polizia stradale di Chieti a quella che oramai rappresenta la principale causa di incidenti stradali: la guida in stato di ebbrezza alcolica.

Nel fine settimana diverse pattuglie schierate dal Comando di Chieti hanno effettuato controlli specifici lungo le maggiori arterie della città. Quattro le patenti di guida ritirate sul posto ad altrettanti automobilisti risultati positivi alla prova con l’etilometro, due dei quali con un tasso alcolico ben oltre sopra il limite di legge.

Nella notte tra sabato e domenica, poco prima dell’1,30 la polizia è intervenuta in via Pescara dove poco prima un’auto era rimasta coinvolta in un incidente. La ragazza, una studentessa universitaria di 23 anni, nell’affrontare una curva aveva perso completamente il controllo dell’auto finendo fuori strada e abbattendo alcuni pali della pubblica illuminazione. Per fortuna non ci sono state gravi conseguenze per i passeggeri ma l'automobilista, sottoposta all’alcol test, aveva un tasso alcolico di ben quattro volte superiore al limite consentito, ovvero  2.27 g/l (il limite consentito dalla legge è 0.50 g/l).

“Nei prossimi fine settimana – annuncia il commissario capo Fabio Polichetti – la polizia stradale disporrà controlli ancora più serrati, con l’obiettivo di garantire livelli più elevati di sicurezza stradale”.

controlli polstrada-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento