menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Langdon, foto da Facebook

Roberto Langdon, foto da Facebook

Si schianta con la moglie lungo la Variante Frentana: ex barista di Ortona muore dopo 10 giorni di coma

Roberto Langdon aveva 79 anni: è deceduto all'ospedale di Chieti dove era ricoverato in Rianimazione dopo il terribile schianto. La moglie è ancora ricoverata in gravi condizioni

E’ morto dopo più di dieci giorni di agonia, nel reparto di Rianimazione dell’ospedale SS. Annunziata di Chieti, l’uomo rimasto coinvolto lo scorso 3 giugno con la moglie in incidente lungo la variante Frentana, all’altezza dell’incrocio con la via del Mare.

Roberto Langdon, pensionato 79enne di origini argentine che viveva a Ortona, purtroppo non ce l’ha fatta. Due settimane fa era rimasto gravemente ferito insieme alla moglie B.I. che è tuttora ricoverata in Rianimazione.

Viaggiavano entrambi a bordo di una Lancia Y sulla Variante 84 Frentana quando avvenne l’impatto frontale con un Doblò e successivamente con un altro furgone. Il bilancio complessivo fu di cinque feriti con i due coniugi più gravi.

Ortona oggi è in lutto per la scomparsa di Langdon, che era molto conosciuto in città: per anni, infatti, aveva lavorato nello storico bar Lello, in via della Libertà.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento