Sabato, 16 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Ubriaco alla guida provoca incidente e fugge: 45enne di Chieti arrestato a Firenze

Si è scontrato con una Smart, facendola ribaltare e subito dopo è fuggito, perdendo la targa. La polizia lo ha inseguito e arrestato per le strade di Firenza

Aveva un tasso di alcol nel sangue pari a 1,47 grammi per litro, quasi tre volte oltre il limite consentito il quarantacinquenne di Chieti arrestato la notte scorsa per le strade di Firenze.

Nella zona di San Frediano, l'uomo, ubriaco, si è scontrato con una Smart, a causa di una mancata precedenza, facendola ribaltare. Subito dopo è fuggito, perdendo la targa anteriore della sua auto, che è caduta a terra.

La polizia lo ha rintracciato dopo dieci minuti nei pressi di piazzale Michelangelo. Anche lì l’automobilista ha ignorato l'alt della polizia. Ne è nato un breve inseguimento, al termine del quale è stato bloccato grazie all'intervento di due volanti.

Il 45enne è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e arrestato per il reato di fuga dal luogo di un sinistro con danni alle persone.

Le persone a bordo della Smart, due fiorentini di 29 e 30 anni, hanno riportato ferite giudicate guaribili in 15 giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco alla guida provoca incidente e fugge: 45enne di Chieti arrestato a Firenze

ChietiToday è in caricamento