Schianto con l'auto contro un carro attrezzi, muore un mese dopo

L'incidente un mese fa sulla Trignina. Dopo un primo ricovero a Vasto, Anna Di Lisa era stata trasferita all'ospedale di Chieti per essere dimessa al termine di un breve periodo di degenza

È morta all'ospedale di Vasto Anna Di Lisa, la donna di 59 anni, coinvolta un mese fa insieme al marito in un incidente stradale lungo la Fondovalle Trignina, in Molise.

L'incidente era avvenuto nei pressi dello svincolo di Roccavivara (Campobasso) lungo la Statale 650: la Fiat Panda condotta dal marito della vittima si era scontrata con un carro attrezzi. Dopo un primo ricovero a Vasto, la donna era stata trasferita all'ospedale di Chieti per essere dimessa al termine di un breve periodo di degenza.

Al momento non risultano provvedimenti della magistratura; la salma si trova all'obitorio del nosocomio vastese per un riscontro diagnostico, richiesto dal responsabile del pronto soccorso dell'ospedale.

La famiglia della donna, originaria di Roccavivara e residente a San Salvo, si è rivolta a un legale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale: è grave

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento