Schianto con l'auto contro un carro attrezzi, muore un mese dopo

L'incidente un mese fa sulla Trignina. Dopo un primo ricovero a Vasto, Anna Di Lisa era stata trasferita all'ospedale di Chieti per essere dimessa al termine di un breve periodo di degenza

È morta all'ospedale di Vasto Anna Di Lisa, la donna di 59 anni, coinvolta un mese fa insieme al marito in un incidente stradale lungo la Fondovalle Trignina, in Molise.

L'incidente era avvenuto nei pressi dello svincolo di Roccavivara (Campobasso) lungo la Statale 650: la Fiat Panda condotta dal marito della vittima si era scontrata con un carro attrezzi. Dopo un primo ricovero a Vasto, la donna era stata trasferita all'ospedale di Chieti per essere dimessa al termine di un breve periodo di degenza.

Al momento non risultano provvedimenti della magistratura; la salma si trova all'obitorio del nosocomio vastese per un riscontro diagnostico, richiesto dal responsabile del pronto soccorso dell'ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La famiglia della donna, originaria di Roccavivara e residente a San Salvo, si è rivolta a un legale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento