menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tir travolge un'auto e due furgoni, tre morti e due feriti gravi

Le vittime sono Jezael Scarinci, 31 anni, e Daniele Ferroni, 51, che viaggiavano a bordo di una Fiat Multipla, e l'autista del camion. In prognosi riservata il padre del più giovane e una donna

Tre persone sono morte a causa di un incidente accaduto nel tardo pomeriggio di ieri sulla Fondovalle Trignina, nei pressi del bivio per Trivento. Un tir ha sbandato, travolgendo un'automobile e due furgoni. 

. Le prime due vittime sono due uomini di Crecchio: Jezael Scarinci, 31 anni, e Daniele Ferroni, 51. Viaggiavano a bordo di una Fiat Multipla con Lorenzo Scarinci, padre del più giovane, attualmente ricoverato all'ospedale di Vasto in prognosi riservata. All'alba di questa mattina è deceduto anche l'autista del camion, un uomo di 45 anni, di Cassino, nonostante l'intervento chirurgico di emergenza a cui è stato sottoposto ieri sera nell'ospedale di Isernia. Nell'incidente è rimasta ferita anche una donna, in gravi condizioni. 

Scarinci e Ferroni lavoravano per una ditta di illuminotecnica, di proprietà del padre del primo, e rientravano da Isernia, dove erano stati a smontare le luminarie natalizie. 

Secondo la ricostruzione dell'incidente, il conducente dell'autoarticolato, deceduto oggi, avrebbe sbandato, probabilmente a causa di un malore, invadendo la corsia opposta e finendo contro l'auto e i due furgoni che la seguivano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento