Incidenti stradali Vasto

Forconi, spari contro i manifestanti: illesa ragazza di Vasto

Selene, 21 anni, era stata licenziata pochi giorni fa da una pasticceria. Sabato a Termoli stava distribuendo volantini quando è stata sfiorata dal colpo di una pistola ad aria compressa

Stava manifestando pacificamente con altri ragazzi davanti a un centro commerciale a Termoli quando, da un'auto, qualcuno ha sparato colpi di pistola ad aria compressa. Per fortuna è stata solo sfiorata Selene, la ragazza di 21 anni di Vasto che racconta quanto accaduto sabato verso le 13,30 durante il presidio del forconi in Molise.

"E' stato un attimo- ricorda la giovane, che al momento dello scoppio stava distribuendo volantini  - ho notato il finestrino che si abbassava e la pistola puntata verso di me che ha sparato uno dei pallini". Per fortuna l'auto era già in movimento verso la statale 16 e così la ragazza è stata solo sfiorata da uno dei pallini, Ma lo spavento è stato tanto.

La polizia adesso indaga sull'episodio.

Selene, 21 anni, era stata licenziata pochi giorni fa da una pasticceria e adesso frequenta un corso professionale a pagamento a Vasto. Il primo a soccorrerla sabato è stato il fidanzato di 23 anni, operaio in disoccupazione, che è stato poi raggiunto da altri due manifestanti. Tanta la solidarietà ricevuta dagli altri abruzzesi dei forconi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forconi, spari contro i manifestanti: illesa ragazza di Vasto

ChietiToday è in caricamento