rotate-mobile
Incidenti stradali

La Mercedes incidentata e quelle auto rubate veloci verso la Capitale

L'auto che ha provocato l'incidente dell'Arpa diretta a Roma è la seconda macchina rubata rintracciata sulla A24 nel giro di un mese: un'Audi TT recentemente era stata sorpresa a percorrere in soli 35 minuti il tragitto Chieti-Roma

L'auto incidentata che ha provocato l'incidente di un autobus dell'Arpa diretto a Roma all'alba di questa mattina sulla A24 è risultata rubata a San Benedetto del Tronto. Quattro i feriti che non destano preoccupazione tra gli occupanti del bus di linea.

Si tratta della seconda macchina rubata rintracciata sulla A24 nel giro di un mese, il che farebbe ipotizzare un 'traffico' di auto rubate che dall'Adriatico raggiunge la Capitale con trasporto 'veloce' nelle ore notturne.

Nelle scorse settimane infatti, gli autovelox della polstrada erano riusciti a individuare una Audi TT che di notte aveva percorso in soli 35 minuti il tragitto tra Chieti e Roma, circa 180 chilometri. Gli agenti della stradale avevano tentato di bloccare l'auto alla barriera di Lunghezza, ma il mezzo aveva invertito la marcia ed era poi stato abbandonato, con l'occupante datosi alla fuga.

Anche la Mercedes di questa notte andava a forte andatura prima di sbandare sul bagnato e cappottare.

Sul possibile traffico di auto rubate sta indagando l'autorità giudiziaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Mercedes incidentata e quelle auto rubate veloci verso la Capitale

ChietiToday è in caricamento