menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde il controllo dello scooter e si schianta contro un palo: morto operaio 47enne

La vittima è Antonino Cantoli, un operaio di Crecchio residente in contrada Villa Serciaroli. Lascia la moglie e tre figli

Ha perso il controllo dello scooter e si è schiantato contro un palo della luce sul lato della strada. Un uomo di 47, Antonino Cantoli, è morto ieri sera a Ortona vittima di un incidente stradale.

L’uomo, un operaio di Crecchio residente in contrada Villa Serciaroli, intorno alle 21 stava percorrendo la strada provinciale ''Marrucina'', in direzione Ortona, quando ha perso il controllo del mezzo e ha impattato contro il palo della pubblica illuminazione sul lato destro della strada ed è deceduto sul colpo.

Sul posto sono intervenuti, oltre ai carabinieri,  il 118, che ha potuto solo constatare il decesso,  e i vigili del fuoco. Lo scooter è stato sequestrato e la salma è stata restituita ai familiari.

Antonino Cantoli lascia la moglie Dora e tre figli.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento