menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito mentre aiuta un autotrasportatore che aveva forato: 46enne muore in A/14

Un uomo di 46 anni è stato investito da un tir mentre cercava di far rallentare le auto in transito

Un grave incidente si è verificato questa mattina sull'autostrada A14 tra Chieti (uscita Pescara ovest) e Francavilla (uscita Pescara sud), in direzione nord.

Nell'impatto, avvenuto alle ore 8:03,  all'altezza del km 387nel comune di Francavilla al mare, un uomo ha perso la vita. Sul posto è intervenuto il personale di Autostrade per l'Italia, la polizia stradale di Pescara e tutti i mezzi di soccorso.

Secondoq aunto ricostruito dalla polstrada, un uomo alla guida di un tir dopo aver forato uno pneumatico nella serata di ieri si era fermato per la sostituzione sulla corsia chiusa per lavori.

incidente-4

In mattinata era giunto in auto il cugino dell’autotrasportatore, con altri colleghi, a bordo di una Fiat Punto per aiutarlo nel lavoro. Al termine della sostituzione dello pneumatico, il cugino ha provveduto a far rallentare i mezzi in arrivo per far ripartire il tir in sicurezza. A quel punto è sopraggiunta una motrice di un camion senza rimorchio che, nella frenata di emergenza, ha sbandato andando ad investire in pieno la persona che è stata sbalzata a circa 50 metri di distanza contro il muro di contenimento.

Sul posto è intervenuto il 118 di Chieti che dopo varie manovre di rianimazione, ha solo potuto costatare il decesso. L’uomo, originario di San Severo, aveva 46 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento