menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto mortale tra moto e auto a Canosa Sannita: perdono la vita due giovani

Le vittime entrambi di Tollo. L'incidente domenica sera, sono stati alcuni automobilisti di passaggio ad allertare i soccorsi

Due vite spezzate e una persona ferita gravemente. E' il bilancio drammatico dell'incidente stradale avvenuto ieri sera dopo le 23 alle porte di Canosa Sannita.

Uno schianto terribile che ha coinvolto un'auto e uno scooter. La dinamica è al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto assieme a vigili del fuoco e 118: secondo una prima ricostruzione  un'Alfa Mito con a bordo due persone, verosimilmente a causa dell'alta velocità, ha invaso la corsia opposta scontrandosi con uno scooter Aprilia Scarabeo. L'auto, dopo essersi scontrata con lo scooter, ha abbattuto due pali e si è capovolta più volte. Sono stati alcuni automobilisti di passaggio ad allertare i soccorsi: lo scenario che si sono trovati davanti in via San Moro era impressionante. I soccorritori hanno estratto con fatica le vittime dalle lamiere accartocciate dopo lo schianto.

Le vittime sono Lorenzo Polidori, 26 anni, che viaggiava su un'Alfa Mito e Sebastian Bogdan Draga, 19 anni,  che guidava lo scooter. Entrambi residenti a Tollo. Lorenzo è morto sul colpo, Sebastian dopo una notte di agonia all’ospedale di Pescara. Il conducente dell'auto, M.C. 32 anni di Tollo è, ricoverato in prognosi riservata all'ospesale di Chieti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento