Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

Un impatto terribile questa mattina lungo la Statale 5 in provincia dell'Aquila, vani i soccorsi. De Fazio era luogotenente dell’Esercito

Ottavio De Fazio

Si chiamava Ottavio De Fazio il motociclista di Chieti deceduto questa mattina in un incidente stradale lungo la Statale 5 ‘Tiburtina Valeria’ tra Raiano a Castelvecchio Subequo, in provincia dell'Aquila.

La notizia della sua scomparsa ha gettato nello sconforto tutti coloro che lo conoscevano in città e anche fuori. De Fazio era luogotenente dell’Esercito in servizio ad Ascoli.

Quest’oggi era uscito per la tanto attesa gita a bordo della sua Yamaha quando, percorrendo una curva, sarebbe andato a sbattere violentemente contro il guardrail per poi schiantarsi sull’asfalto. Sono stati momenti drammatici nei quali De Fazio è morto praticamente subito. Ma all'arrivo dell'ambulanza e dell'elisocorrso del 118 per l'uomo purtroppo non c'era già più nulla da fare.

Dopo l’incidente la Statale 5 è stata provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni a Raiano (al km 168,400). 

Gentile, educato, sempre dalla parte dei più deboli, come mostrano alcune immagini diffuse dal Ministero della difesa e riprese  da alcuni amici sui social dove Ottavio De Fazio saluta con gioia la chiusura dell’ospedale da campo allestito dall’Esercito a Piacenza per gestire l’emergenza sanitaria in Emilia-Romagna. Era il 20 aprile scorso.

Dieci giorni dopo Ottavio De Fazio scriveva così su Facebook: “È ora di volare, di amare se stessi, dando valore alla vita con i nostri pregi e difetti, di avere una vita migliore senza portare rancore, in allegria e benessere. Appena si potrà".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E oggi Ottavio è volato in cielo mentre faceva una delle cose che più amava. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento