menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operaio Sasi investito da un'auto mentre esce da un tombino: mancava apposita segnaletica

L'incidente a Cupello: l'uomo, colpito alla testa, è stato trasferito in codice rosso al SS. Annunziata

Incidente questa mattina a Cupello dove un operaio 38enne della Sasi, che era impegnato in una riparazione, è stato investito da un'auto mentre usciva da un tombino. L'uomo è stato colpito alla testa e trasferito in codice rosso all'ospedale SS. Annunziata di Chieti con l'eliambulanza.

A investirlo è stata una donna che non si era accorta dei lavori in corso dal momento che, come appurato, mancava anche l'apposita segnaletica stradale per indicare possibili pericoli.

Sul posto 118, carabinieri e vigili urbani. Gravi le condizioni dell'operaio che, a quanto si apprende, non è in pericolo di vita. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento