Domenica, 24 Ottobre 2021
Incidenti stradali Frisa

Navigatore impazzito: auto finisce in un torrente a Frisa

Momenti di panico per una famiglia di Bologna la notte scorsa nei pressi di Lanciano: a causa di un errore del tom tom un'Audi è rimasta impantanata nel fiume Feltrino. A bordo c'erano quattro persone tra cui una donna incinta e un'anziana

Momenti di panico per una famiglia di Bologna la notte scorsa a Frisa: a causa di un errore del tom tom un’Audi è rimasta impantanata nel fiume Feltrino, in località Vallone, invece di raggiungere il casello autostradale della A14.

A bordo dell’auto, attestatasi tra un dirupo e il letto del fiume, c’erano quattro persone: una donna al settimo mese di gravidanza e il figlio che dopo l’incidente si sono sentiti male, il capofamiglia 31enne e la nonna di 84 anni. E’ stato estremamente difficile per l’uomo alla guida spiegare agli uomini del 113 il luogo in cui l’auto era bloccata, in zona pioveva anche a dirotto.

Sul posto sono poi giunte tre pattuglie della polizia stradale di Chieti e Lanciano, carabinieri e vigili del fuoco che dopo un'estenuante ricerca sono riusciti a trovare e a trarre in salvo la famiglia bolognese, spaventata e infreddolita.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Navigatore impazzito: auto finisce in un torrente a Frisa

ChietiToday è in caricamento