menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si ferma a cambiare la ruota in A14 ma si accascia a terra e muore

L'uomo, di 61 anni, viaggiava a bordo di un tir quando ha accusato un malore tra i caselli di Val di Sangro e Vasto Nord. Inutile l'intervento dell'eliambulanza

Dramma in A14 dove questo pomeriggio un uomo di 61 anni è morto per un arresto cardiaco tra i caselli di Val di Sangro e Vasto Nord.

L'uomo, originario di Taranto, era diretto verso sud assieme al figlio quando si è fermato a causa della foratura di una ruota. Mentre provvedeva alla sostituzione, ha accusato un malore accasciandosi all'improvviso sull'asfalto.

Il figlio ha chiesto l'intervento dei soccorsi: sul posto sono giunte due ambulanze del 118 ma per il 61enne non c'è stato nulla da fare. Il traffico è stato bloccato in entrambe le direzioni per consentire anche l'atterraggio dell'eliambulanza, poi ripartita vuota verso Pescara.

Per regolare il traffico sono intervenute le pattuglie della polizia stradale del distaccamento di Vasto Sud. La salma è stata trasferita nell'obitorio presso il cimitero di Casalbordino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento