Scooter travolto da fuoristrada pirata, ferito un 18enne: appello per trovare l'investitore

La famiglia ha lanciato un tam tam sui social per individuare la persona che, nel pieno centro di Lanciano, sabato sera, ha causato l'incidente

Travolto da un'auto pirata in pieno centro a Lanciano nella serata di sabato. E ora la famiglia del giovane ferito cerca aiuto e testimonianze per cercare di individuare l'automobilista che, non rispettando il codice della strada, ha causato l'incidente in cui è rimasto coinvolto un 18enne di Treglio, che fortunatamente ha riportato solo lievi ferite.

Il gravissimo episodio è avvenuto sabato (25 luglio), a Lanciano, intorno alle 22. Il giovanissimo viaggiava a bordo del suo motorino lungo via De Crecchio quando un fuoristrada scuro, che non si è fermato allo stop di via Fabio Filzi, lo ha travolto. Secondo le testimonianze, l'automobilista avrebbe poi proseguito la sua corsa contromano. Il 18enne, come detto, ha riportato solo pochi traumi, ma l'incidente avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. 

Sul posto è immediatamente arrivato il 118 e sono stati chiamati anche i carabinieri, che stanno lavorando per risalire all'investitore: se individuato, rischia una denuncia per omissione di soccorso. 

La famiglia, tramite la sorella Elena Gaeta, sui social network ha lanciato un appello accorato: 

È possibile che un ragazzino che procede tranquillo con il suo motorino venga travolto da un suv in pieno centro a Lanciano alle 22 di sabato sera e colui che lo ha travolto riesca a scappare indisturbato senza lasciare traccia? Se qualcuno ha visto qualcosa, anche un minimo particolare, si rivolga a me o direttamente ai carabinieri di Lanciano. Non è possibile che un gesto del genere rimanga impunito. Non si può lasciare un ragazzino a terra e scappare come se nulla fosse.

Un appello condiviso anche dal sindaco di Treglio, Massimiliano Berghella, che ha chiesto aiuto per individuare l'investitore del giovane concittadino: 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scorsa notte Gabriele, un giovane ragazzo di Treglio di soli 18 anni, è stato investito da un' auto in pieno centro a Lanciano. Il guidatore dell'auto ha proseguito il suo cammino senza fermarsi a soccorrere il giovane ragazzo. Subito i carabinieri si sono attivati nelle indagini, ma non ci sono telecamere che hanno registrato le immagini in modo chiaro e nessun passante finora ha fornito testimonianze utili a risalire al colpevole di questo ignobile gesto. Allora ci sentiamo di condividere l'appello social della famiglia di Gabriele, famiglia alla quale manifestiamo la nostra vicinanza massima e a cui auguriamo che Gabriele possa ristabilirsi presto e pienamente. Vi prego aiutate la famiglia di questo ragazzo a trovare il delinquente che ha commesso questo grave gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Tra volti noti e nuovi ingressi, ecco chi entra in consiglio e chi può ancora sperare in un posto

  • Elezioni comunali 20-21 settembre 2020 a Chieti: i risultati definitivi

  • Preferenze candidati consiglieri del centrodestra con Fabrizio Di Stefano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento