rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Incidenti stradali San Salvo

Morto nell'auto giù dal viadotto: domani l'addio ad Alberto Guglielmi

Nessuna autopsia sulla salma del 70enne di San Salvo. Sequestrata la vettura e l'area di cantiere sulla Tangenziale dove è avvenuto l'incidente

Non ci sarà l’autopsia sulla salma di Alberto Guglielmi, il 70enne di origini molisane che abitava a San Salvo, deceduto nel terribile schianto di mercoledì sera sulla Tangenziale nord di Termoli, alla guida della sua Fiat Sedici.

La Procura ha dato il nulla osta alla sepoltura e la salma è stata restituita alla famiglia. I funerali saranno celebrati domani, 23 settembre, alle 15, nella chiesa Santa Maria Assunta di Miranda, paese molisano di cui era originario. Guglielmi lascia moglie e figli.

L'auto dell'anziano conducente, precipitata dal viadotto per cause in corso di accertamento, è stata sequestrata dai carabinieri, come anche una parte dell’area di cantiere sulla Tangenziale di Termoli, nei pressi del quale è avvenuto l'incidente.

alberto guglielmi-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto nell'auto giù dal viadotto: domani l'addio ad Alberto Guglielmi

ChietiToday è in caricamento