Incidenti stradali Altino

Altino si sveglia nel lutto: addio a Mattia, morto a soli 23 anni in un incidente stradale

Il giovane viaggiava in auto con i fratelli Fiore, di Casoli: lo scontro frontale è stato fatale per tutti e tre

Un'immagine del luogo dell'incidente

C'è una terza comunità che stamani si è svegliata nel dolore per la perdita di un giovanissimo. È quella di Altino, dove viveva Mattia Menna, 23 anni, fra le quattro vittime del tragico incidente avvenuto poco dopo la mezzanotte a Bucchianico. 

Il giovane viaggiava nella Golf con i fratelli Alessandro e Massimiliano Fiore, di Casoli, anch'essi deceduti. La quarta vittima è Domenico Di Fazio, 37 anni, di Rapino, che viaggiava sulla Jeep Renegade contro cui si è scontrata l'auto con i tre giovanissimi a bordo. 

Il dolore di Altino e di quanti conoscevano il giovane Mattia e la sua famiglia, è racchiuso nelle parole commosse del sindaco Vincenzo Muratelli: "La nostra comunità - dice - piange oggi la perdita di un figlio e di un ragazzo meraviglioso. Una notizia drammatica ha squarciato il risveglio della nostra comunità di Altino e di Casoli unite, oggi, in un dolore indescrivibile e incolmabile. Eprimo in qualità di sindaco la vicinanza di tutta la comunità di Altino alle famiglie e a tutti gli amici in questo momento di immenso e straziante dolore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altino si sveglia nel lutto: addio a Mattia, morto a soli 23 anni in un incidente stradale

ChietiToday è in caricamento