Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Tanta paura tra coloro che hanno assistito all'incidente, preoccupati per le condizioni dell'autista

Foto Freddy Simaku

Spettacolare incidente stradale, fortunatamente senza conseguenze, nel primissimo pomeriggio di oggi, a Francavilla al Mare. 

Un mezzo della ditta Cosvega, che si occupa del servizio di igiene urbana in città, si è ribaltato in via Domenico Gallucci. Il camioncino si è adagiato contro un muro di cinta.

Fortunatamente, per il conducente non c'è stata alcuna conseguenza: l'operatore è uscito dal mezzo illeso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La modalità dell'incidente ha creato molto scalpore tra chi ha assistito. Il sospiro di sollievo è arrivato solo quando l'uomo è uscito dal mezzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si è spento a 60 anni Marcello Petaccia, proprietario di un'ottica a Chieti

  • Venticinquenne si ribalta con la Bmw a Chieti: miracolosamente illeso

  • Presentata la nuova giunta comunale a Chieti: Rispoli al lavori pubblici, Pantalone al commercio

  • Il Consiglio di Stato boccia definitivamente il progetto Mirò: stop al centro commerciale di Santa Filomena

  • Tamponamento a catena sull’asse attrezzato, diverse auto coinvolte

  • Coronavirus, record di contagi e tamponi: 203 nuovi casi e due persone morte in provincia di Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento