Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un albero: 44enne in prognosi riservata

La vittima è un uomo residente a Ortona, ma di origini venezuelane. A causare l'incidente probabilmente l'asfalto bagnato

Foto Ansa

Brutto incidente all'alba di questa mattina, nei pressi del cimitero di Pescara Colli. Ad avere la peggio è stato un uomo di 44 anni, residente a Ortona, ma originario del Venezuela, finito in Rianimazione. 

L'uomo era alla guida della sua auto quando, probabilmente a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioaggia, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro un albero. Immediatamente soccorso dal 118, è stato portato in ospedale in codice rosso. Al momento, la prognosi resta riservata.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia di Stato e i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

  • Coronavirus, morte altre 13 persone: ci sono anche due teatini e due uomini della provincia

Torna su
ChietiToday è in caricamento