Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un albero: 44enne in prognosi riservata

La vittima è un uomo residente a Ortona, ma di origini venezuelane. A causare l'incidente probabilmente l'asfalto bagnato

Foto Ansa

Brutto incidente all'alba di questa mattina, nei pressi del cimitero di Pescara Colli. Ad avere la peggio è stato un uomo di 44 anni, residente a Ortona, ma originario del Venezuela, finito in Rianimazione. 

L'uomo era alla guida della sua auto quando, probabilmente a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioaggia, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro un albero. Immediatamente soccorso dal 118, è stato portato in ospedale in codice rosso. Al momento, la prognosi resta riservata.  

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia di Stato e i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Ferito da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale: è grave

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Luisa, colpita ripetutamente e uccisa mentre scappava dal marito

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

Torna su
ChietiToday è in caricamento