rotate-mobile
Incidenti stradali Atessa

Falciato da un'auto mentre era in bici: domenica l'addio a Lorenzo D'Alonzo

L'operatore socio-sanitario stava tornando a casa dopo un turno di lavoro all'ospedale di Pordenone. Atessa si prepara a dare l'ultimo saluto al 28enne

Aveva 28 anni Lorenzo D’Alonzo, investito e ucciso mentre era in bici in viale Grigoletti a Pordenone, e da un anno, come riporta PordenoneToday, lavorava nel reparto di chirurgia dell’ospedale Santa Maria degli Angeli.

Da poco gli era stato rinnovato il contratto, faceva l’operatore socio sanitario e prima dell’ospedale aveva avuto un’esperienza in una casa di riposo. Originario di Atessa, comune di circa 10mila abitanti in provincia di Chieti, lascia la mamma Michelina, il papà Franco e il Fratello Nicola. 

La sera del 29 dicembre stava tornando a casa dopo aver finito il turno di pomeriggio in reparto. Aveva staccato alle 22 ed era ormai a pochi metri dalla sua abitazione, che condivideva con un amico in via Spilimbergo.

Così lo ricorda una collega, Rachele Lugnani: «Sei arrivato da noi un anno fa e da subito ti sei contraddistinto per la tua solarità e spensieratezza. Ogni volta che entravi in reparto avevi sempre il sorriso sul volto, eri sempre gentile con tutti, premuroso con i pazienti e con noi colleghi.. non mancavano mai le tue attenzioni anche verso di noi, come il caffè che eri solito preparare per tutti ad inizio e fine turno. Mai una volta che fossi arrabbiato, chiedevi sempre.. "Posso darti una mano a fare qualcosa?”».

Cordoglio per la scomparsa di Lorenzo è stato espresso anche dal presidente della provincia di Chieti, Francesco Menna: “Ai familiari e agli amici giunga il mio pensiero e la mia vicinanza per questa immane tragedia che li ha sconvolti”.

Venerdì sera, nella parrocchia di San Vincenzo ad Atessa, si è svolta una veglia di preghiera per il giovane. L'ultimo saluto a Lorenzo D'Alonzo ci sarà domenica 1° gennaio, alle ore 15, nella chiesa di San Benedetto a Piazzano di Atessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falciato da un'auto mentre era in bici: domenica l'addio a Lorenzo D'Alonzo

ChietiToday è in caricamento