Incidenti stradali Lanciano

Lanciano, fugge dopo l'incidente: 20enne rintracciato e denunciato

Sabato scorso era alla guida senza patente di un ciclomotore ed è rimasto coinvolto in un incidente con un'auto

LANCIANO  – E’ stato identificato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lanciano il giovane che, lo scorso 7 Maggio, a Lanciano, dopo essere rimasto coinvolto in un sinistro stradale, era fuggito senza prestare soccorso alle altre persone coinvolte. Si tratta di un 20enne rom che dovrà ora rispondere del reato di “fuga in caso di incidente con danni a persone”.

Come accertato dagli uomini dell’Arma, il giovane, che è stato denunciato in stato di libertà, pur rimanendo coinvolto nel sinistro stradale mentre era alla guida, senza patente, di  un ciclomotore peraltro sprovvisto di copertura assicurativa, non si era fermato a soccorrere le occupanti dell’altra autovettura coinvolta, due ragazze del posto di 19 e 20 anni, che, a seguito dell’urto, avevano riportato delle lesioni giudicate guaribili in 10 e 15 giorni dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Lanciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano, fugge dopo l'incidente: 20enne rintracciato e denunciato

ChietiToday è in caricamento