rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Incidenti stradali Atessa

Investito a Pordenone: morto ciclista di Atessa, aveva 28 anni

Le ferite erano apparse da subito gravissime: Lorenzo D'Alonzo era stato sbalzato per molti metri dopo essere stato travolto da una vettura

È morto nella notte, all'ospedale di Pordenone, Lorenzo D'Alonzo, il giovane di 28 anni di Atessa che nella tarda serata di ieri 29 dicembre era stato investito da un'auto in uno dei viali centrali della città friulana.

Le ferite erano apparse da subito gravissime: il giovane era stato sbalzato per molti metri dopo essere stato travolto dalla vettura, condotta da un uomo di 35 anni, del posto, risultato negativo all'alcoltest, e che è stato il primo a prestare i soccorsi.

La vittima era residente in Abruzzo e si trovava in Friuli per lavoro. Inizialmente si era diffusa la notizia che si trattasse di un pedone, solo più tardi si è compreso che la vittime era in bici.

La Procura di Pordenone ha aperto un fascicolo per omicidio stradale, indagando l'automobilista: si tratta di un atto dovuto per consentire l'eventuale nomina di un perito all'autopsia, che sarà disposta nelle prossime ore, e ad altri accertamenti irripetibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito a Pordenone: morto ciclista di Atessa, aveva 28 anni

ChietiToday è in caricamento